La nostra mission

Far diventare l’arte un piacere quotidiano e divertire attraverso la cultura.
Avvicinare le persone al Bello e stimolare la loro curiosità verso la storia.
Alimentare creatività e fantasia dei più piccoli, facendo riscoprire la stessa gioia nei grandi.

Settembre 2022

Appuntamenti alla scoperta di Brescia e provincia

Guide turistiche abilitate dalla provincia di Brescia

Siamo una squadra tutta al femminile, quattro guide turistiche bresciane abilitate laureate in storia dell’Arte e con oltre dieci anni di esperienza nel settore. Nel 2012 ci siamo unite per dare vita ad ArteconNoi, dove lavoriamo con tanti altri collaboratori, guide ed esperti di didattica, per mettere a disposizione di turisti e bresciani visite guidate alla città di Brescia, alla sua vasta provincia e alle sue innumerevoli bellezze artistiche e naturali.

ritratto socie

Le nostre visite guidate a Brescia e provincia

palazzo loggia

Brescia

Brescia è la leonessa d’Italia, una città ricca e moderna con un lungo ed interessante passato. Si va dai primi abitanti, i galli Cenomani, che la scelsero per la presenza del Colle Cidneo, ai Romani, al variegato medioevo, al Rinascimento, al Barocco e al Neoclassico; passando per la dominazione Milanese e per la più corposa e lunga epoca della Repubblica di Venezia, fino a condividere nell’Ottocento le sorti del resto d’Italia dopo la breve parentesi Napoleonica.

Ogni epoca a Brescia lascia piazze, testimonianze e monumenti, alcuni ad oggi patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Una florida economia ha permesso la presenza di opere d’arte straordinarie ancora oggi in loco.

montisola

Lago d'Iseo

Il Lago d’Iseo è la terra magica di “The floating piers”: Christo, artista internazionale della Land Art, ha qui realizzato tra il 18 Giugno e il 3 Luglio 2016 una passerella galleggiante di colore giallo dalia che ci ha permesso di attraversare a piedi il lago. Questo evento ha fatto conoscere a livello anche internazionale uno dei luoghi più affascinanti del nostro paese.

torbiere

Franciacorta

La Franciacorta oggi è conosciuta per i suoi vini d’alta qualità, i quali devono però il nome all’indicazione geografica e storica le cui origini si vanno a cercare nel medioevo: sono le cosiddette “corti franche”, cioè corti affrancate dal pagamento di tasse per un limitato periodo di tempo. Il territorio pertanto ha radici antiche, che meritano un tour ad esso dedicato: possiamo combinare (oltre ad una sosta in cantina) diverse località. Con una nostra guida a bordo del vostro bus turistico, è inoltre possibile illustrare anche il panorama ed il territorio, costellato da castelli, ville, chiese e celebri cantine.

fiume oglio

Bassa bresciana e Valle dell'Oglio

Ampia, vasta e ricca di tesori gastronomici la bassa bresciana è un territorio tutto da scoprire. Il fiume Oglio si snoda per buona parte del suo viaggio nella provincia di Brescia attraversando paesaggi meravigliosi ed eterogenei.

sirmione

Lago di Garda

Il lago più grande d’Italia, le sue sponde sono divise tra Lombardia, Veneto e Trentino. Meta storica del turismo nazionale e internazionale, il lago di Garda affascina da sempre per i suoi paesaggi che vanno dalla dolcezza pianeggiante del basso lago all’asprezza delle pareti montuose a picco sulle sue acque nella zona settentrionale. L’antico nome Benaco era utilizzato in epoca romana, mentre l’attuale toponimo Garda venne introdotto nel Medioevo. Caratterizzato da un clima mite e da una vegetazione lussureggiante, questo lago è come un’oasi mediterranea nell’Italia settentrionale.

incisioni rupestri

Valle Camonica

La Valle è celebre nel mondo per le cosiddette incisioni rupestri, realizzate dagli antichi abitandi della valle in un arco di tempo lunghissimo, si stima da 6 mila anni prima di Cristo fino al medioevo. L'arte rupestre è segnalata su circa 2.000 rocce in oltre 180 località comprese in 24 comuni, con una particolare concentrazione nei comuni di Capo di Ponte, Ceto (Nadro), Cimbergo e Paspardo, Sonico, Sellero, Darfo Boario Terme, Ossimo. Esistono 8 parchi attrezzati per la visita. La Valle è però inoltre ricchissima anche di altro genere di testimonianze, indichiamo di seguito alcune proposte di visita.

lago idro

Valle Sabbia

Una valle prealpina attraversata dal fiume Chiese situata tra il Garda, il confine trentino e la Valtrompia. Da sempre parte del sistema di produzione di ferro e ferrarezze delle valli bresciane, mantiene diverse delle sue tradizioni del folklore locale legate sia al Carnevale che alla fede cristiana. Un territorio che unisce natura, enogastronomia, borghi e paesi con un patrimonio culturale da scoprire.

forno fusorio

Val Trompia

Parte delle prealpi bresciane e attraversata dal fiume Mella questa Valle è il cuore della produzione storica del ferro che si racconta attraverso siti visitabili come la Miniera S. Aloisio di Collio, il Forno di Tavernole e i Magli di Sarezzo, oltre alla produzione di vari oggetti in ferro tradizionale era anche la creazione di armi con al centro il paese di Gardone Valtrompia dove grandi famiglie di armaioli hanno affrontato l'evolversi dei processi tecnologici e della vita economica e sociale. 

 

 

centro brescia

I luoghi di Paolo VI

 

E’ possibile celebrare il grande papa bresciano visitando sia alcuni luoghi cardine della città di Brescia, sia di Concesio, paese a nord di Brescia dove si trova la sua casa natale. A Brescia è a lui dedicata Piazza Duomo, dove si trova il Duomo Vecchio e dove nel Duomo Nuovo si conserva un monumento a lui dedicato (realizzato da Lello Scorzelli). Sempre a Brescia si trova la chiesa di Santa Maria delle Grazie dove celebrò la sua prima messa. 

 

 

Arte con noi è anche...

laboratori bambini

Didattica

Laboratori e attività didattico-creative. Come conoscere l’arte divertendosi? Con attività ludiche pensate per avere in futuro adulti più consapevoli e sensibili al grande patrimonio culturale che li circonda.

visite tattili

Attività per disabilità visiva

ArteconNoi ha una specifica formazione in turismo accessibile per persone con minorazione visiva. Siamo molti attenti all’applicazione di tecniche polisensoriali per l’approccio alle opere d’arte.

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per essere informato sulle nostre iniziative e proposte.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Scrivici!

Italia

Ho letto e accetto i termini dell'informativa sulla privacy.